Alle trincee del Sasso di Cavallasca

Le classi terze della Toscanini si sono recate alle trincee del Sasso di Cavallasca, con i loro prof e la guida. Realizzate durante i primi anni del ‘900 per bloccare una possibile invasione nemica dalla Svizzera, non divennero mai teatro di guerra, ma rimangono ancor oggi una preziosa testimonianza del periodo della Grande Guerra.

WhatsApp Image 2022-05-26 at 17.04.39

WhatsApp Image 2022-05-26 at 17.04.37 (1) WhatsApp Image 2022-05-26 at 17.09.12

 

Toscanini per la pace!

La guerra che si sta combattendo in Ucraina è una cosa più grande di noi. Difficile capire i perché, le ragioni e i discorsi dei politici e dei generali.

Noi vediamo le case distrutte, i bambini che vivono nascosti, le persone che piangono.

“Questa” guerra la capiamo bene.

I nostri panni stesi sono la sospensione della normalità, della vita quotidiana.

Vogliamo che i ragazzi tornino a indossare le felpe, le donne a stendere il bucato…che torni la libertà!

BB

WhatsApp Image 2022-05-21 at 13.36.45

‘Little Guides’ in Villa Carlotta

Finalmente le classi seconde si sono recate a Villa Carlotta di Tremezzo per un’altra visita guidata, ma stavolta è toccato a loro calarsi nei panni di una guida turistica.

Dopo alcune ore di lavoro di gruppo in classe per la preparazione dei contenuti, sono stati chiamati ad esporre quanto studiato ai turisti presenti in villa.
I molti stranieri si sono mostrati interessati alle attività proposte, e meravigliati che ragazzi della loro età sapessero esprimersi così bene in inglese.
Dopo un primo momento di nervosismo e timore, le ‘piccole guide’ si sono sciolte e hanno dato il meglio di sé. A detta dei ragazzi, la parte più interessante dell’esperienza è stata proprio l’incontro con i turisti e rendersi conto che erano in grado di capire e farsi capire.
La magnifica villa e il suo parco hanno fatto da cornice a tutta la bella giornata, che si è conclusa tra chiacchiere e risate durante il viaggio di ritorno in battello, da cui i ragazzi hanno goduto di una vista privilegiata del nostro lago.
DV
Foto da Marcello (16)Foto da Marcello (18)Foto da Marcello (15)
RispondiInoltra

Visita alla basilica di Galliano

Lunedì scorso,  i Toscanini delle classi prime si sono recati a piedi alla Basilica di Galliano in Cantù.

Una scelta ecologica e salutare che ha permesso agli alunni di ammirare uno dei più noti monumenti dell’arte romanica lombarda, risalente a più di 1000 anni fa!

Un’esperienza arricchente e formativa alla riscoperta del proprio territorio.

MM
Foto da Marcello (14)Foto da Marcello (13) Foto da Marcello (12) Foto da Marcello (8)

 

Corso di primo soccorso

I Toscanini delle classi terze sono stati impegnati nel tradizionale corso di primo soccorso, in collaborazione con la Croce Rossa di Montorfano.

Ad ogni alunno sono state illustrate le principali norme di intervento (massaggio cardiaco e respirazione artificiale).

Come nei precedenti anni scolastici, il corso è stato proposto alle classi in uscita, perché già a quattordici anni è possibile diventare volontario della croce rossa e  cominciare ad offrire il proprio tempo per aiutare gli altri.

MM

Foto da Marcello (1) Foto da Marcello (2) Foto da Marcello (3) Foto da Marcello (4) Foto da Marcello (5) Foto da Marcello (6) Foto da Marcello (7)

Carnevale Capiago Intimiano

Dal 22 febbraio al 5 marzo presso il Castello di Ariberto, patrocinata dal Comune di Capiago Intimiano, è aperta al pubblico  la “Mostra sul Carnevale” realizzata dagli alunni delle Scuole dell’Infanzia e delle Scuole Primarie del comune di Capiago Intimiano. Le docenti dell’Istituto Comprensivo di Capiago Intimiano ringraziano il Sindaco Emanuele Cappelletti e l’Assessore alla Pubblica Istruzione Monica Sorrentino per la collaborazione e l’impegno profuso nel realizzare la mostra.

Carnevale Capiago Intimiano